Case 39 – megaupload ita

Pubblicato: ottobre 17, 2011 in Dvd-rip, Fileserve, Film, Horror, Megaupload, Thriller
Case 39 è un film thriller del 2009, diretto da Christian Alvart, interpretato dall’attrice Premio Oscar Renée Zellweger e dalla giovane canadese Jodelle Ferland.

Trama:
Emily Jenkins (Renée Zellweger) è un’assistente sociale, lavora a contatto con i bambini e controlla che vivano in ambienti a loro confacenti. Nonostante sia molto impegnata, il suo capo Wayne le consegna un ulteriore fascicolo: il caso 39, da cui il titolo del film. Si tratta del misterioso caso di una bambina di dieci anni, Lilith Sullivan (Jodelle Ferland),[1] vittima di probabili abusi da parte della famiglia.
La donna comincia ad indagare: quando va ad incontrare la famiglia, il marito rifiuta di parlarle direttamente, utilizzando la moglie come tramite; la donna sembra molto scossa e la bambina impaurita. Al termine del colloquio Emily non ha dubbi: la bambina viene maltrattata. Si rivolge a Wayne, ma l’ulteriore incontro, stavolta presso l’ufficio dell’assistente sociale, mostra una famiglia dall’apparenza normale. Emily non riesce a fare altro che consegnare il suo numero di telefono a Lilith, dicendole di chiamarla se avesse avuto paura.
La donna, nel frattempo, si rivolge a un amico poliziotto, il detective Mike Barron, il quale tuttavia le spiega che, in assenza di prove, non potrà fare nulla. La sera stessa la donna riceve una telefonata da parte della bambina, che spaventata la avvisa che i suoi genitori vogliono ucciderla.
Emily, dopo aver contattato Mike, corre verso l’abitazione della famiglia. La scena successiva mostra i due genitori effettivamente intenti ad uccidere la bambina, infilandola, incosciente, nel forno di casa. Dopo una brusca irruzione e un’agitata colluttazione, il poliziotto riesce a fermare la coppia. Saranno ricoverati e giudicati entrambi folli.
Emily riuscirà ad ottenere Lilith in affidamento, grazie anche al sostegno di Douglas, un ragazzo che fornisce aiuto psicologico ai bambini. La donna verrà presto a conoscenza di fatti inspiegabili e di atroci morti rimaste insolute, legate alla famiglia d’origine della bambina.
Successivamente Diego, uno dei bambini che la donna seguiva, uccide i suoi genitori; per sua stessa ammissione, poco prima del misfatto aveva ricevuto una telefonata da casa di Emily, ma da parte di un uomo (benché fosse escluso che in casa potesse esserci qualcun altro, a parte Lilith).
In seguito la bambina, nel corso di una seduta, minaccia Douglas. La sera stessa lui riceve una strana telefonata: la mattina successiva verrà trovato morto nel bagno di casa, in circostanze alquanto sospette. Solo a questo punto Emily comincerà a sospettare che il pericolo proviene proprio da Lilith.
Dvd-rip:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...