Cenerentola 3 – il gioco del destino – megaupload ita

Pubblicato: ottobre 20, 2011 in Animazione, Fileserve, Film, Megaupload
Cenerentola: il gioco del destino è il secondo seguito del classico film Disney del 1950 Cenerentola, dopo Cenerentola II: quando i sogni diventano realtà del 2002.
Nonostante sia il terzo film con Cenerentola, si collega direttamente al primo capitolo, ignorando completamente gli avvenimenti accaduti nel secondo: questo fa pensare che il terzo film sia ambientato prima del secondo.
Il film è uscito in edizione DVD in Italia il 28 marzo 2007.

Trama:
Cenerentola e il principe finalmente festeggiano il loro primo anno di perfetta felicità. Chi non festeggia sono Anastasia e Genoveffa: da quando Cenerentola si è sposata, Lady Tremaine le obbliga a sbrigare tutte le pesanti faccende di casa. Cenerentola e il suo sposo hanno appuntamento con la fata Smemorina e i topolini Giac e Gasgas per celebrare il loro anniversario. Sfortunatamente per loro, Anastasia li sta spiando dai cespugli e capisce che Cenerentola, un anno prima, ha usato la magia per andare al ballo. Quando la bacchetta magica sfugge di mano alla fata Smemorina, Anastasia prontamente la ruba e corre da sua madre. Lady Tremaine e Genoveffa però non credono alle parole meravigliate di Anastasia: ma quando durante una lite Anastasia pietrifica accidentalmente la fata Smemorina, la matrigna ordisce un diabolico piano. Impossessatasi della bacchetta, riporta indietro il tempo al giorno in cui il Granduca Monocolao venne in casa di Cenerentola per trovare la ragazza che potesse calzare la scarpetta di cristallo.
Lady Tremaine incanta la scarpetta di cristallo così che possa calzare a sua figlia Anastasia. Cenerentola si libera dalla sua prigione troppo tardi; per toglierle ogni speranza la matrigna le dice che la notte del ballo è stata solo un sogno e le manda in frantumi la scarpetta con cui avrebbe potuto farsi riconoscere. La matrigna e le sue figlie, insieme al gatto Lucifero, partono per il castello, dove Anastasia sposerà il principe.
Cenerentola da sola con Giac e Gasgas, non riesce a capire come possa essere stato tutto un sogno. Decide infine di andare lei stessa a trovare il principe e farsi riconoscere. Decisa a lottare per realizzare i suoi sogni d’amore, si reca al castello e si introduce di nascosto nella corte, spacciandosi per una sguattera del posto. Viene però fermata da Prudence, insospettita per non averla mai vista. Cenerentola dice di essere la “accalappiatopi reale”, e visto il pandemonio che stanno combinando in cucina Giac e Gasgas, sembra proprio che ci sia bisogno di lei.
Intanto Anastasia è presentata al principe come colei che cercava. Il principe però, ricordando una ragazza bellissima e romantica e trovandone una bruttina e imbranata, non è convinto: dice che deve, evidentemente, esserci un errore. Lady Tremaine interviene prontamente, modificando con la magia i ricordi del principe. E allora lui chiede ad Anastasia di sposarlo…e lei prontamente accetta. Giac e Gasgas però hanno visto tutto quanto e hanno scoperto l’inganno della matrigna.
Cenerentola alla fine riesce a raggiungere il principe, lui però…non la riconosce nemmeno! La giovane è affranta, ma quando Giac e Gasgas le raccontano dell’inganno, decide di partire alla riscossa e di riappropriarsi della bacchetta. Nel frattempo il granduca Monocolao mostra a Lady Tremaine e alle figlie il banchetto nuziale, e successivamente Anastasia viene presentata al re come la futura principessa. Nonostante sia una pessima ballerina e una ragazza molto goffa, il sovrano resta positivamente impressionato (perché Anastasia gli ricorda la sua defunta moglie, anche lei “un tipo”), e decide di regalarle una conchiglia, simbolo del vero amore. Anastasia è molto felice, si è innamorata del principe e pensa di essere ricambiata: ci pensa la malizia di Genoveffa e di Lady Tremaine a ricordarle che il bel giovane si mostra gentile nei suoi confronti perché è sotto un incantesimo.
Cenerentola si introduce di nascosto nell’appartamento di Lady Tremaine e riesce, con l’aiuto di Giac e Gasgas, a riprendere la bacchetta. La matrigna però la scopre, e la fa inseguire dalle guardie. Proprio quando sta per togliere l’incantesimo al principe, Cenerentola viene arrestata e, per ordine della matrigna, posta su una nave in partenza per essere esiliata per sempre. Il principe viene avvisato da Giac e Gasgas dell’inganno della matrigna, e corre dietro alla nave per raggiungere il suo vero amore. E riesce a riportare Cenerentola a palazzo. Il re, furibondo per il complotto, ordina di arrestare immediatamente Lady Tremaine e le sue figlie. Quando fanno irruzione nelle loro stanze, però, le tre donne sono sparite.
Tutti sono di nuovo felici: Cenerentola si sta preparando per il matrimonio, quando le appare improvvisamente la matrigna. La donna crudele le svela un nuovo, malvagio stratagemma: ha trasformato Anastasia in Cenerentola, per farle sposare il principe senza che nessuno sospetti niente. Poi con un colpo di bacchetta scaglia la sua maledizione su una zucca, che si trasforma in un’orribile carrozza, attaccandola a un cavallo che si trovava lì vicino: poi trasforma Lucifero in un cocchiere e gli ordina di accertarsi che Cenerentola, Giac e Gasgas non tornino indietro…vivi. La carrozza malvagia parte in una folle corsa tra le montagne. Cenerentola e i topolini, più determinati che mai, riescono a liberarsi e a uscire dalla zucca, ma il cocchiere Lucifero li attende al varco. Cenerentola spingendolo riesce a farlo cadere dalla carrozza, poi stacca il cavallo dal cocchio e… monta a cavalcioni su di esso, mentre la carrozza maledetta si spiaccica in fondo a un dirupo.
Al castello, il principe sta per sposare Anastasia, credendo che sia Cenerentola. Genoveffa e Lady Tremaine spiano il tutto da dietro una tenda. All’altare, al momento di pronunciare il fatidico “sì”…Anastasia ci ripensa. Non sarebbe quello per lei il vero amore. In quel momento fa il suo ingresso in chiesa la vera Cenerentola, causando la confusione generale… qual è la vera sposa? Furibonda, Lady Tremaine esce allo scoperto e con la bacchetta trasforma in un animale chiunque le si avvicini. Dopo aver trasformato l’esercito reale in un’accozzaglia di animali da cortile, la matrigna decide di punire Anastasia per averla tradita. Genoveffa le suggerisce di trasformare la sorella in un rospo. Cenerentola fa scudo ad Anastasia con il proprio corpo, ed il principe a sua volta sguaina la spada per proteggere Cenerentola: la lama lucente riflette la magia di Lady Tremaine, facendo sparire lei e Genoveffa. Le due riappaiono trasformate in rospi nei sotterranei del castello. In seguito esse riprendono la loro forma umana, ma indossano un vestito di stracci identico a quello che portava Cenerentola quando lavorava per loro, e in mano reggono una scopa, che subito gettano via inorridite.
Anastasia riunisce mano nella mano Cenerentola e il principe, augurando loro ogni fortuna. Poi prende la bacchetta magica, rimasta a terra, e riacquista il suo aspetto originale. Restituisce al re la conchiglia, dicendo di non meritarla, ma il re le risponde che “tutti meritano il vero amore”. La Fata Smemorina è liberata dalla sua prigione di pietra. Finalmente, per la gioia del Re e il sollievo del Granduca Monocolao, Cenerentola e il principe sono marito e moglie.
Link download:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...